Se trovi i due euro con questo simbolo sei ricco: FOTO

In questo articolo di oggi vogliamo parlarvi delle monete da due euro ovvero quelle monete che già una quindicina di anni fa avevano un valore che ammontava fino ad oltre 2000 euro. E’ questa la cifra che potrebbe corrispondere al valore di una delle monete da due euro che abbiamo spesso in tasca. Tra le monete che circolano nel territorio Europeo ce ne sono alcune che sono state coniate in edizione limitata.

Si tratta di monete tra le più prestigiose ovvero quelle che sono legate ad eventi speciali e particolari. A dirlo è stato il grandissimo Flooxer Now che ha interpellato alcuni dei maggiori esperti in materia al fine di individuare le monete commemorative da due euro che sono attualmente le più preziose di tutto il Vecchio Continente.

Tutte le monete da 2 euro presentano un diametro di 25,75 mm, sono spesse 2,20 mm e pesano 8,50 g. Il loro bordo è rigato molto finemente con delle lettere e tutte le monete, una ad una, presentano una faccia comune chiamata rovescio ed una specifica per ogni nazione che viene chiamata invece lato del dritto. Sul lato del rovescio, per opera di Luc Luycx (un artista e grafico di origine belga e vincitore del concorso europeo per il design delle nuove monete), è presente verso sinistra il valore della moneta e sulla destra un disegno che raffigura tutta la mappa dell’Europa attraversata da 6 linee che uniscono le 12 stelle.

Due euro con questo simbolo: trovali e sei ricco

Il disegno richiama l’unità dell’Europa mentre le 12 stelle raffigurate sono un chiaro richiamo della bandiera europea. Le monete da 2 euro presentano, oltre a questo, anche delle lettere e dei simboli specifici per ogni singola nazione sul loro bordo; inoltre vediamo che sono stati emessi anche numerosi tipi di 2 euro di tipo commemorativo.

Ad ogni modo, se è vero che i gettoni da due euro hanno tutti lo stesso peso e la stessa forma in tutti i Paesi dell’Unione europea, è anche vero che in uno di questi due lati c’è un disegno o un rilievo davvero unico, cioè la cosa che li differenza per milioni e milioni di collezionisti e di tutti gli esperti di numismatica.

Andando invece al centro di quest’articolo di oggi, vi parliamo delle monete da due euro che sono state coniate dallo Stato del Vaticano nel 2005 quando ha celebrato la Giornata Mondiale della Gioventù con la coniazione di 100 mila monete celebrative da due euro. Il valore attuale di uno di questi particolari esemplari può comunque superare i 300 euro, ma se la moneta si trova in condizioni perfette.