Quiz del giorno: quanto fa 100-10-10-10×2? Ecco la risposta

I numeri, i calcoli,  ed in generale la matematica è fonte di “problemi” veri e propri dal punto di vista dell’apprendimento scolastico ma anche nella fase adulta, in quanto la logica ed il funzionamento di questo contesto è sicuramente divisivo ed in grado di sviluppare problemi di varie tipologie di insegnamenti e funzioni che fanno ricorso al calcolo di spazi e cifre. La matematica costituisce un’entità di teorie raggruppate che hanno portato ed enormi scoperte, essendo alla base di (quasi) tutto. I vari test a scuola spesso sono riproposti in chiave di rubriche applicative, come  l’attuale Quiz del Giorno, che fa ricorso alla matematica.

Le possibilità di calcolo sono numerosissime, non esistendo un solo compendio di insegnamenti ma una serie di nozioni decisamente importanti quanto complicate.

Ma quanto fa una considerazione di calcolo “semplice” come la seguente? La risposta non è così scontata come (forse) può sembrare.

Quiz del giorno: quanto fa 100-10-10-10×2? Ecco la risposta

La matematica è ovunque, non si tratta di una semplice impressione, ma di un fatto conclamato, in quanto le discipline matematiche sono indispensabili per portare una forma di “ordine” nella logica anche di tutti i giorni, ed è alla base anche di altre discipline come l’architettura e l’informatica.

Esistono varie ” branche ” legate al mondo matematico, quelle più basiche sono ad esempio l’aritmetica, poi esistono quelle più avanzate. La quasi totalità degli insegnamenti basici, o considerati tali sono quelli che apprendiamo nel corso della scuola.

Il quiz del giorno stavolta è interpretabile in vari modi, quello più “logico” per tantissimi è sicuramente quello aritmetico, ossia mettere assieme i vari numeri ed utilizzare il tradizionale sistema che abbiamo imparato a scuola.

Mettendo assieme i segni si ottiene il risultato di 140. Ma rappresentando il tutto secondo un calcolo algebrico, ossia uno “step” ulteriore , l’operazione cambia radicalmente perchè cambiano le strutture ed i simboli stessi.

In questo caso bisogna seguire un processo di riordinamento dei numeri, sommarli, e poi fare ricorso al Massimo comun divisore, come nello step seguente.

quiz di matematica

In questo caso il risultato si “trasforma” in −10(x2−8).