Home » Visite guidate a Spinazzola e Corato per vedere la Cava di Bauxite

Visite guidate a Spinazzola e Corato per vedere la Cava di Bauxite

Sabato 10 e domenica 11 marzo a Spinazzola e Corato si terranno le visite guidate per vedere la Cava di Bauxite, nel Parco Naturale dell’Alta Murgia. Per sabato è prevista un’escursione naturalistica nella zona di San Magno di Corato e la visita guidata porterà alla visita della grande cisterna aperta appartenente alla chiesetta-neviera medioevale, un’occasione unica per scoprire questa vasta area di enorme valore culturale. Interessante da vedere è il locale adibito al culto e la struttura a botte interrata della neviera.

Le visite cominceranno alle ore 9:30 e proseguiranno fino alle ore 12:30 lungo un percorso di 4 chilometri. Domenica 11 invece l’escursione sarà dedicata alla visita della Cava di Bauxite a Spinazzola, circondata da un paesaggio affascinante e di incredibile bellezza. La vista della cava ricorda quella dei Gran Canyon americani ed è un’attrazione unica con la terra rossa e le rocce di importante valore geologico. Durante il percorso si potranno ammirare i paesaggi nel territorio del fiume Bradano e panorami spettacolari.

Cava di Bauxite in un contesto molto affascinante

Il contesto in cui si trova la Cava di Bauxite è particolarmente ricco di fascino ed è un vero concentrato di scienza e cultura: le doline e gli inghiottoi dominano il luogo e le rocce calcaree tipiche del territorio dell’Alta Murgia rendono tutto piuttosto suggestivo. L’area rientra nel progetto di valorizzazione “La Murgia abbraccia Matera” e rappresenta l’offerta turistica che la Regione Puglia ha reso fruibile alla città lucana in occasione di Matera 2019.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di creare un nuovo sistema dove l’archeologia industriale insieme al turismo diano nuove prospettive di sviluppo al territorio. Il percorso è di 4 chilometri e le visite si susseguiranno dalle 9:30 alle 12:30. Tutto ciò fa parte del programma di #MurgiaLand, composto da una serie di iniziative riguardanti l’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, per scoprirne le bellezze e le caratteristiche.