Home » Borghi in Puglia, tredici tra i più belli d’Italia

Borghi in Puglia, tredici tra i più belli d’Italia

Tredici borghi in Puglia sono stati valorizzati da Bandiere Arancioni, il primo programma di valorizzazione turistica dei borghi d’Italia che per la prima volta porge l’attenzione solo a comuni con popolazione inferiore a 15mila abitanti. Il programma, organizzato dal Touring Club italiano, dona questo meritato riconoscimento a 13 borghi in Puglia, meritevoli di essere posti all’attenzione dei viaggiatori.

A ricevere il riconoscimento prestigioso anche le città di Locorotondo ed Alberobello, nella provincia di Bari. Locorotondo affascina per le sue architetture d’altri tempi, mentre Alberobello è stata inserita dall’UNESCO nella lista del Patrimonio dell’Umanità ed è stata dichiarata patrimonio nazionale. I suoi mille trulli sono tra le bellezze architettoniche più visitate nel mondo.

Nella provincia di Lecce ricevono l’onorificenza Specchia e Corigliano d’Otranto: Specchia è caratterizzata dalle tipiche costruzioni rurali dette pajare, mentre Corigliano d’Otranto si distingue per la presenza del Castel de’ Monti e la celebre Notte della Taranta.

Borghi in Puglia affascinanti

Tra i borghi in Puglia a ricevere il riconoscimento vi sono anche Cisternino ed Oria nella provincia di Brindisi. Cisternino affascina con la sua bella Torre dell’Orologio e Oria vanta le due porte cittadine e le chiese caratteristiche. Nella provincia di Foggia spiccano Alberona, anche definito “Borgo dell’Acqua”, e Rocchetta Sant’Antonio, circondata dalle dorate coltivazioni di grano. Anche Dauno Orsara di Puglia è tra i borghi eletti: la cittadina vanta un centro storico caratteristico con viuzze e stradine dal fascino antico e ogni anno attira numerosi turisti per lo spettacolo Orsara Jazz.

Bellissima anche Troia con il suo centro storico tipicamente medioevale e percorribile solo a piedi, e Bovino situato lungo la strada tra la Puglia e Benevento e sulla valle del torrente Cervaro. Tra gli altri borghi è stato inserito anche Sant’Agata di Puglia, unica con le sue vie sono ben curate e Pietramontecorvino, circondata dai monti della Daunia, sempre in provincia di Foggia.