Home » Teatro Curci di Barletta, Radio Kiev Symphony Orchestra con la famiglia Strauss al Concerto di Capodanno

Teatro Curci di Barletta, Radio Kiev Symphony Orchestra con la famiglia Strauss al Concerto di Capodanno

Si terrà il prossimo 29 dicembre il concerto di Capodanno al Teatro Curci di Barletta e ad esibirsi sarà la Radio Kiev Symphony Orchestra con lo spettacolo “La famiglia Strauss”. L’evento sarà diretto da Maffeo Scarpis e il concerto rientra nella 34esima stagione concertistica dell’associazione Cultura e Musica G. Curci del teatro comunale Curci.

La Radio Kiev Symphony Orchestra si esibì per la prima volta il 5 ottobre del 1929. Inizialmente era composta da 45 musicisti ed era diretta da Yakiv Rozenshteyn. Per molto tempo fu attiva in tutta l’Ucraina, ma nel 1937 fu proclamata l’unica orchestra sinfonica di Kiev comprendente oltre 60 elementi. La band si esibì in migliaia di concerti, incise migliaia di dischi e diede vita a colonne sonore straordinarie.

Radio Kiev Symphony Orchestra, successo straordinario in tutto il mondo

La Radio Kiev Symphony Orchestra è la più invitata delle orchestre ucraine nel mondo ed è stata diretta nel corso degli anni da direttori di fama internazionale come H. Adler, M. Kanershteyn, P. Polyakov, K. Simeonov, V. Gnedash, V. Sirenko e V. Blinov.

Grazie a loro è diventata famosa in tutto il mondo e nel tempo ha intrecciato numerose e importanti collaborazioni con direttori internazionali di grande fama come M. Kolessa, N. Rakhlin, O. Klimov, I.Dolore, G. Rozhdestvenskiy, B. Tol’ba, S. Turchak, F. Gluschenko, R. Kapasso, A. Remmerit e molti altri. Nel corso degli anni l’orchestra ha ricevuto diversi riconoscimenti per i capolavori artistici ed accademici, ma anche pe il contribuito che ha dato allo sviluppo dell’arte musicale in Ucraina.

Oltre a svolgere una intensa attività istituzionale e per concerti in patria, l’orchestra ha effettuato numerose tournées all’estero, negli ultimi anni in Italia, Germania, Francia, Spagna, Polonia e Corea del sud. L’orchestra è diretta dal 2005 da Volodymyr Sheiko e in occasione della fine dell’anno si esibirà in un grandioso spettacolo che rientra nella stagione concertistica del teatro Curci di Barletta.