Home » Premio Bella Vigna, evento il 24 novembre in Puglia

Premio Bella Vigna, evento il 24 novembre in Puglia

La cerimonia per premiare i vincitori del Premio Bella Vigna avrà luogo venerdì 24 novembre in Puglia. La seconda edizione del concorso si pone ancora una volta l’obiettivo di promuovere, sostenere e valorizzare le aziende che producono uva da tavola sana e buona sia per i consumatori che per l’ambiente e gli operatori.

Al concorso di quest’anno hanno preso parte 50 aziende agricole. Promosso dall’Associazione “Bella Vigna”, il premio ha lo scopo di valorizzare il territorio e a stimolare la competitività tra le aziende agricole, permettendo all’innovazione di emergere in tutte le sue forme e di essere anche riconosciuta. Per questo il Premio Bella Vigna rappresenta un riconoscimento molto ambito e premia l’adozione di pratiche eco-sostenibili nella conduzione del vigneto.

Premio Bella Vigna alla migliore uva da tavola pugliese

La valutazione ai vigneti per l’assegnazione del Premio Bella Vigna è arrivata da una giuria composta da 4 esperti del settore della viticoltura da tavola: Carmelo Sigliuzzo, agronomo ed esperto in qualità e sicurezza degli alimenti, Matteo Spagnuolo, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti dell’Università di Bari, Francesco Gentile e Giacomo Mastrosimini, tecnici di campo.

La giuria, dopo aver fatto tutte le dovute valutazioni e aver controllato i vigneti sul campo, ha tratto le sue dovute considerazioni in base anche a parametri specifici tra cui l’attuazione delle buone pratiche agricole, l’equilibrio vegeto-produttivo del vigneto, la qualità estetica ed organolettica del prodotto e altri fattori determinanti per aggiudicare il meglio alla migliore uva da tavola pugliese. L’evento si svolgerà all’Hotel Melograno di Monopoli (Bari) e i premi in palio sono: al vincitore della miglior categoria generale “Miglior Vigneto” andrà un premio del valore di quattromila euro offerto da Belchim, al secondo classificato un premio dal valore di 2.800 euro offerto da Gowan e al terzo un premio da 2.100 euro offerto da Bayer Cropscience.

Il Premio Sostenibilità, dal valore di 2.800 euro, sarà sponsorizzato da Sipcam Italia. Il Premio Innovazione, invece, del valore di 3.500 euro, sarà offerto da Netafim.