Home » Nocino liquore fatto con noci fresche

Nocino liquore fatto con noci fresche

Ideale da preparare a casa e da servire per accogliere gli ospiti, il nocino è un liquore perfetto per festeggiare eventi speciali, compleanni e ricorrenze. Ecco come prepararlo.

Ingredienti

  • 10 noci fresche di media grandezza
  • 1 litro di alcool a 95°
  • 1 buccia di un limone
  • 1 stecca di cannella
  • 1 noce moscata
  • 4/5 chiodi di garofano
  • 400 g zucchero
  • 200 g acqua

Preparazione

Lavare le noci fresche ed asciugarle, tagliarle a pezzetti, asciugarle e metterle in un contenitore di vetro con l’aggiunta di una scorza di limone e un po’ di noce moscata. Coprire tutto con l’alcool e chiudere il contenitore per non fare evaporare l’alcol. Mettere il contenitore in un luogo fresco, asciutto ma ventilato e lasciare in infusione per 40 giorni. Trascorsi i 40 giorni preparare uno sciroppo facendo bollire 200 g di acqua con 400 g di zucchero, far raffreddare aggiungendo lo sciroppo all’infusione di noci ed alcool. Mescolare accuratamente e filtrare, poi imbottigliare. Conservare sempre in un luogo fresco e buio per circa un mese prima di degustarlo. La tradizione vuole che il nocino sia conservato sino al 30 novembre, il giorno di Sant’Andrea. Il liquore può essere consumato a temperatura ambiente o ghiacciato, liscio ma anche con del gelato, caffè o caldo con il punch.