Home » Cresce l’ export della Bat con il settore tessile

Cresce l’ export della Bat con il settore tessile

L’ export della Bat continua a crescere e a dirlo è un’indagine ISTAT recente che ha monitorato l’export delle regioni e delle province italiane prendendo in considerazione il primo trimestre del 2017. L’indagine ha consentito di verificare che le esportazioni italiane sono cresciute dello 8% rispetto allo stesso periodo del 2016 e conferma per l’Italia un trend positivo, in particolare per il Mezzogiorno con lo 0,5%. L’incremento totale della Puglia è stato del 5,9% mentre la Bat ha avuto un incremento del 7%. Il Fondo Monetario Internazionale, dopo una crescita economica mondiale rallentata degli ultimi due anni, quest’anno prevede che la crescita si attesterà al +3,5% per consolidarsi nel futuro sul +4%.

Il CPB-Word Trade Monitor ha evidenziato la crescita del commercio estero è aumentato del +4,7% relativa ai primi mesi del 2017. La crescita dell’export della Bat mostrando segnali positivi di presenza sui mercati esteri e contribuisce in maniera fondamentale per circa il 90% mentre il 38% dell’export provinciale proviene dal comparto calzaturiero, abbigliamento e tessile che incidono per il 22% circa. Ancora oggi la Bat si profila come uno dei principali distretti calzaturieri italiani. Per la provincia è rilevante anche il 16% attestato al comparto agroalimentare.