Home » Regione Puglia stanziati 60 milioni di euro per tutelare l’ambiente

Regione Puglia stanziati 60 milioni di euro per tutelare l’ambiente

La regione Puglia stanzierà 60 milioni di euro per gli aiuti a tutela dell’ambiente. In questi aiuti sarà compreso l’efficientamento energetico delle micro e delle piccole e medie imprese, per diminuirne i consumi energetici almeno del 10%. A beneficiarne potranno essere esercenti operanti nel settore manifatturiero, dei servizi, del commercio e del turismo, che dovranno presentare progetti con una spesa di investimento non sotto gli 80mila euro e fino ad un massimo di 2 milioni di euro per le piccole imprese e 4 milioni di euro per le medie imprese.

Al bando sono ammessi gli interventi di efficientamento energetico, di cogenerazione ad alto rendimento e produzione di energia da fonti rinnovabili. Le agevolazioni consistono in sovvenzioni e mutui che avranno valore sullo strumento finanziario detto “Fondo mutui Pmi Tutela Ambiente“.  La copertura finanziaria prevista con questa misura si attesta al 40% per quanto riguarda la sovvenzione diretta, 30% che sarà a carico del Fondo Mutui a tasso zero e 30% che sarà sotto forma di mutuo a carico della banca finanziatrice.

Tramite Puglia Sviluppo sarà conferita una dotazione finanziaria a favore di ciascun soggetto finanziatore per una quota pari al 50% del finanziamento concesso che andrà a copertura dell’investimento per ogni singola impresa.