Home » Rangers d’ Italia Puglia operativi fino a settembre contro reati ambientali

Rangers d’ Italia Puglia operativi fino a settembre contro reati ambientali

Tra incendi e ed emergenze dovute alle discariche abusive l’estate della Puglia è stata piuttosto calda. Per far fronte a tutti questi imprevisti dal 1° luglio è stato attivato il numero verde 800.894500 da contattare per denunciare reati ambientali e sul demanio marittimo. Una soluzione che ha dato ottimi risultati ed ha permesso di evidenziare come sia forte la sensibilità dei cittadini nel difendere il territorio. Il servizio è coordinato da Cristiano Scardia dei Rangers d’ Italia Puglia, che per il secondo anno consecutivo lo ha avuto di nuovo in affidamento.

A rispondere alle telefonate è un centralino che rimarrà fino a tutto il mese di settembre. Cristiano Scardia ha dichiarato che la situazione è molto grave e garantisce l’impegno suo e della squadra fino alla fine di settembre, assicurando che il servizio di vigilanza sarà alla massima allerta per tutte le evenienze che potranno ancora accadere. Quest’anno sono stati ingenti sia gli incendi nelle aree boschive ed agricole incolte sia l’emergenza discariche abusive nelle campagne in provincia di Bari. I danni sono inestimabili e a risentirne sono ovviamente la flora e la fauna del territorio. Naturalmente l’intervento dei Rangers d’Italia Puglia è solo uno dei tanti interventi che la Regione sta mettendo in atto.