Home » Alberobello: borghi, fauna e sapori

Alberobello: borghi, fauna e sapori

Una passeggiata ad Alberobello, alla scoperta dei Trulli e della bellezza del territorio consente di immergersi nella natura e nei sapori semplici ed autentici di questa terra. Dopo aver oltrepassato immense distese di peschi, ciliegi e campi di grano si incontrano le antiche masserie bianche che si stagliano nitide dietro le chiese. In bici si può percorrere la pianura rotonda che si ferma ad Alberobello, proprio vicino al presepe vivente dei trulli e si può costeggiare il Bosco Selva: straordinario è il contrasto tra il colore cupo della foresta di querce e il bianco candido dei trulli.

Addentrandosi nella Murgia e nel Tavoliere si va alla riscoperta dei sapori del territorio che stuzzicano l’appetito. Famose le mozzarelle di Itria, il capocollo di Martina Franca, da gustare con vino tipico locale. Numerosi gli itinerari enogastronomici alla scoperta di una Puglia autentica, in cui non mancano percorsi esclusivi riservati agli amanti degli animali. In questo viaggio incantato si possono infatti incontrare creature affascinanti della fauna locale come gracule, grilli e falchi, elementi immancabili di questo straordinario paesaggio naturale. I numerosi percorsi portano ad assaporare il meglio della cucina locale in trattorie di paese dove si può gustare la cicoria selvatica con purea di fave, ma anche verdure e formaggi freschi!