Home » 11 bandiere blu per la Puglia

Con 11 Bandiere blu assegnate dall’organizzazione non-governativa e no-profit Fee, Foundation for Environmental Education, la Puglia si conferma la regione più ambita dal turismo balneare in Italia. Nella classifica regionale il Salento è in testa con quattro comuni: Melendugno, Otranto, Castro e Salve. Le quattro splendide località hanno ottenuto una ulteriore conferma anche quest’anno ed è stato loro riconosciuto la perfetta aderenza ai 32 criteri che bisogna possedere per ricevere il riconoscimento. Anche nella provincia di Brindisi luoghi come Ostuni, Fasano e Carovigno sono stati premiati, così come Ginosa e Castellaneta in provincia di Taranto.

A Bari ha ottenuto il riconoscimento Polignano a mare e Bat per Margherita di Savoia. Anche per Otranto il riconoscimento è stato una conferma che ha riempito di orgoglio il sindaco Luciano Cariddi. Insomma, gli sforzi e l’attenzione prestata al lungomare, alla pulizia del litorale, al recupero del patrimonio architettonico e a tutte le operazioni di salvaguardia delle acque di balneazione e per la tutela del territorio sono state premiate.

Con la Liguria in testa, che ha ottenuto il riconoscimento per ben 27 località, seguita a ruota dalla Toscana, dalle Marche, dalla Campania. La Sardegna ha ricevuto gli stessi riconoscimenti della Puglia.