Home » Antipasto pugliese, frittatina alla menta

Antipasto pugliese, frittatina alla menta

La frittatina alla menta è un antipasto pugliese sfizioso che si prepara velocemente e consente di portare in tavola la bontà dei sapori più genuini e più veri di questa terra. Bella da vedere e da gustare con il pane o con dei crostini, questa ricetta è molto comune e presente quasi sempre nei menù pugliesi. Ideale per un pasto leggero, è una delle ricette più apprezzate e proposte negli antipasti e viene servita tagliata in piccole porzioni ma può anche costituire un secondo piatto visto l’elevato valore nutrizionale dell’uovo. Il profumo della menta fresca esalta il sapore di tutti gli altri ingredienti e conquista il palato.

Ingredienti

4 uova

Pecorino grattugiato

Dieci foglie di menta

Olio extra vergine d’oliva

Sale q. b.

Preparazione

Iniziare la preparazione della frittatina alla menta separando gli albumi dai tuorli e mettendoli in due ciotole diverse. Aggiungere ai tuorli un pizzico di sale e del formaggio, sbatterli energicamente con una forchetta e poi unire le foglie di menta rigorosamente fresche. Montare gli albumi a neve e poi unire il composto dei tuorli ottenuto. Friggere in padella con poco olio, rigirare la frittata a metà cottura e servire ben calda.